Convegno 2015

Prima Circolare

TERZO CONGRESSO AREIA
Villa Hanbury, La Mortola, Ventimiglia (IM). Italia.
20-21-22 aprile 2015.
America Latina-Europa:
Silenzi, reticenze, finzioni nelle narrazioni di migrazioni e di migranti.

L’obiettivo di questo convegno è di offrire uno spazio di discussione tra studiosi di scienze umane e sociali (storia, letteratura, filosofia, antropologia e sociologia tra le altre) per quanto riguarda l’utilizzo dei silenzi e dei racconti palesemente discordanti dalla storia ufficiale da parte dei testimoni migranti.
Da alcuni anni, nella comunità accademica ha preso forza l’idea che i racconti siano storie, e che come tali possano discostarsi dalla narrazione ufficiale degli eventi. E’ comunemente accettato che le fonti soggettive non dicano molto di più su un determinato avvenimento, ma offrano un’interessante chiave di lettura sull’interpretazione, i significati e la rilettura dell’avvenimento che ne danno i protagonisti stessi. Contemporaneamente, è emerso da più parti che le fonti orali sono sottoposte ad una qualche forma di (auto)censura determinata da un controllo individuale, collettivo o sociale sulla fonte stessa.
A partire da un ampio spettro disciplinare le proposte presentate al congresso dovranno discutere ed analizzare la distanza tra la storia ufficiale e la narrazione biografica dei protagonisti e sul significato stesso di questa distanza, siano esse il risultato di una analisi su un testo letterario, un’intervista una biografia, un’opera d‘arte o un prodotto video.

In particolare durante il congresso si vogliono affrontare, tra gli altri, i seguenti temi:
-Perché emergono delle incongruenze temporali nella narrazione del testimone? Cosa significano? Quando emergono?
-Perché un testimone racconta una storia palesemente “falsa”? Qual’è il suo significato? Qual è l’oggetto occultato? Quando si verifica?
-Cosa significa il silenzio su un determinato avvenimento della vita del testimone? Qual è la modalità di emersione del silenzio?

I contributi possono riferirsi a:
• Migrazioni europee, asiatiche e mediorientali verso l’America Latina.
• Migrazioni latino-americane verso l’Europa.
• Migrazioni intra-americane.

E’ inoltre prevista una sessione specifica di riflessione teorico/metodologica di riflessione sulle fonti orali.

La richiesta di partecipazione al congresso dovrà pervenire all’indirizzo mail congressoareia3@gmail.com entro il 15 agosto 2014 compilando l’apposita scheda comprensiva di abstract e breve cv (max. 15 linee: posizione accademica o istituzionale, ambiti di ricerca, ultime tre pubblicazioni).
Scheda di iscrizione Ficha de inscrição Ficha de inscripción
Gli abstract, redatti in una delle lingue utilizzate da AREIA (italiano, spagnolo e portoghese) non dovranno superare le 200 parole.

Sarà cura del Comitato Scientifico del Congresso comunicare l’accettazione o meno delle proposte (o la richiesta di eventuali modifiche) il 30 settembre 2014.

Le relazioni dovranno avere una durata espositiva di 20 minuti (massimo) e il tempo previsto per il dibattito è di 5 minuti.

ISCRIZIONE
La quota di iscrizione per i relatori è fissata in € 70,00
La quota di iscrizione per gli accompagnatori/uditori è di 30,00 euro.
Per poter partecipare al congresso come relatore bisognerà inoltre essere in regola con la quota di iscrizione ad AREIA di € 90,00 per il triennio 2015-2016-2017. I giovani studiosi (sino ai 25 anni di età) potranno pagare la quota di € 35,00 per il suddetto triennio senza però avere diritto di voto nelle riunioni dell’associazione.
I relatori dovranno versare le quote corrispondenti alla tesoreria dell’associazione entro il 20 marzo 2015. In caso di disdetta, entro il 30 marzo 2015, è previsto il rimborso del 70% della somma versata.
In maniera straordinaria, unicamente i relatori che non risiedono in Italia potranno usufruire della possibilità di saldare la quota associativa e la quota di iscrizione durante il primo giorno di congresso (20 aprile 2015 dalle ore 09.30 alle ore 12.30) con un piccolo aumento di 15 euro.
La quota d’iscrizione al congresso darà diritto a: il badge, la cartellina, tre pause caffè, tre pause pranzo (buffet) e l’aperitivo di inaugurazione.

PUBBLICAZIONE
I testi presentati al congresso saranno sottoposti alla valutazione di referee anonimi ed una selezione di essi verrà pubblicata. I testi non dovranno eccedere le 35.000 battute, note e spazi bianchi compresi.
I testi dovranno contenere le seguenti informazioni:

• Il paese d’origine e di arrivo e l’eventuale circolarità migratoria.
• Il periodo storico.
• Caratteri socio-culturali dell’intervistato o degli intervistati.
• Il luogo e momento dell’intervista.
• Il modo dell’intervista.
• Il modo della trascrizione.
• La descrizione (prodromi dell’intervista, comunicazione-non verbale, spazio interno ed esterno, informazioni trasmesse dal corpo).

Nel caso di utilizzo di un testo pseudoautobiografico o di un’autobiografia si dovranno segnalare informazioni relative a:
• Le caratteristiche formali.
• Le notizie sull’autore e sulle vicende editoriali dell’opera.
• Il diritto alla scrittura autobiografica.
• La comunicazione autobiografica (motivazioni, destinatario/i).
• I luoghi e i tempi della produzione.

I testi potranno essere scritti in italiano, spagnolo e portoghese.

Unicamente per quanto riguarda la sessione teorico/metodologica, gli interventi in forma orale potranno tenersi in una delle tre lingue ufficiali del congresso, ma sarà cura dell’autore fornire in seguito un testo in italiano per la sua pubblicazione.

Sarà cura del Comitato Scientifico del Congresso inviare a ciascun relatore le norme editoriali e comunicare la data di consegna del saggio.

Informazione Logistiche: Con2015_InfoLog_ITA Port Sp

Mappa ventimiglia

Comitato Organizzativo
Chiara Pagnotta (Presidente)
Fulvia Zega (Tesoriere)
Ana Maria Cicco del Valle
Yael Razzoli
Chiara Vangelista

Associazione Internazionale AREIA

Direttivo
Chiara Pagnotta (Presidente)
Leslie Nancy Hernández Nova (Segretario)
Fulvia Zega (Tesoriere)
Luis Fernando Beneduzi
Giulio Mattiazzi
Chiara Vangelista
Beatriz Vitar

Comitato Scientifico
Camilla Cattarulla
Gabriela Dalla Corte Caballero
Chiara Pagnotta
Bruna Peyrot
Nuncia Santoro de Costantino
Chiara Vangelista
Valter Zanin